Con un videomessaggio che trovate qui sotto, il Sindaco di Bussero  Curzio Rusnati,  ha voluto aggiornare la cittadinanza sulla situazione dell’emergenza coronavirus.

Continua il monitoraggio sanitario quotidiano dei dati sul contagio che potrete trovare CLICCANDO QUI.

Dai dati emerge una situazione che ha impattato la cittadinanza sul contagio diretto e indiretto per l’1%, mentre solo lo 0,3% ha contratto il virus direttamente.

«Dati questi che non ci devono far abbassare la guardia, anzi, -ha detto il Sindaco -ho disposto attraverso Polizia Locale e Carabinieri un’intensificazione dei controlli e del presidio sul territorio per il rispetto delle prescrizioni».

A seguito di alcune segnalazioni pervenute in Comune si raccomanda ai cittadini, specie se anziani e in difficoltà, di non aprire a nessuna persona che tenti di contattarli al domicilio per vendere mascherine o dispositivi di protezione individuale, ma anzi di contattare prontamente alle Forze dell’Ordine in questo caso. Nessun incaricato del Comune è autorizzato a recarsi al domicilio se non è stato preventivamente contattato telefonicamente dai cittadini stessi.

Nel messaggio alla cittadinanza il Sindaco ha poi indicato i criteri e le modalità per l’accesso alla misura “Buono Spesa Alimentare”, (QUI tutte le informazioni a riguardo).  L’iniziativa ha come obiettivo quello di sostenere chi ha perso il reddito e si trova in difficoltà economica a causa dell’emergenza coronavirus. A questo proposito l’Amministrazione Comunale ha avviato una raccolta fondi al fine di sostenere ulteriormente le famiglie in difficoltà, mettendo a disposizione il conto corrente del Comune di Bussero, dove sarà possibile effettuare una donazione versando quanto si desidera sull’  IBAN: IT 52 N 08453 32680 000000062716 specificando la causale: DONAZIONE COVID

 

 

Share
This