Dal 1 al 3 Giugno 2018 si terrà la Sesta Edizione della Festa dell’Agricoltura, che si svolgerà come di consueto presso l’azienda agricola della Famiglia Manzoni (Cascina S. Pietro di Bussero).

Animazione per bambini e concerti accompagneranno i giorni di festa, oltre al mercatino agricolo e alla dimostrazione della coltivazione dello zafferano.

CLICCA QUI PER VISUALIZZARE IL PROGRAMMA DELL’EVENTO

Dal mese di luglio 2018 la misura potrà essere percepita da parte dei richiedenti il ReI in possesso di tutti i requisiti tranne quelli relativi alla composizione del nucleo familiare come chiarito dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali con nota prot. n. 4292 del 10 aprile 2018.

Si specifica che i requisiti familiari precedentemente richiesti e da luglio non più necessari  erano i seguenti:

a) presenza di un componente di eta’ minore di anni 18;

b) presenza di una persona con disabilita’ e di almeno un suo genitore ovvero di un suo tutore;

c) presenza di una donna in stato di gravidanza accertata. La documentazione medica attestante lo stato di gravidanza e la data presunta del parto e’ rilasciata da una struttura pubblica e allegata alla richiesta del beneficio, che puo’ essere presentata non prima di quattro mesi dalla data presunta del parto;

d) presenza di almeno un lavoratore di eta’ pari o superiore a 55 anni, che si trovi in stato di disoccupazione per licenziamento, anche collettivo, dimissioni per giusta causa o risoluzione consensuale intervenuta nell’ambito della procedura di cui all’articolo 7 della legge 15 luglio 1966, n. 604, ed abbia cessato, da almeno tre mesi, di beneficiare dell’intera prestazione per la disoccupazione, ovvero, nel caso in cui non abbia diritto di conseguire alcuna prestazione di disoccupazione per mancanza dei necessari requisiti, si trovi in stato di disoccupazione da almeno tre mesi.

Per poter far richiesta di ReI restano invece validi i seguenti requisiti: 

 a) con riferimento ai requisiti di residenza e di soggiorno, il componente che richiede la misura deve essere congiuntamente:

1) cittadino dell’Unione o suo familiare che sia titolare del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente, ovvero cittadino di paesi terzi in possesso del permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo;

2) residente in Italia, in via continuativa, da almeno due anni al momento di presentazione della domanda;

b) con riferimento alla condizione economica, il nucleo familiare del richiedente deve essere in possesso congiuntamente di:

1) un valore dell’ISEE, in corso di validita’, non superiore ad euro 6.000;

2) un valore dell’ISRE non superiore ad euro 3.000;

3) un valore del patrimonio immobiliare, diverso dalla casa di abitazione, non superiore ad euro 20.000;

4) un valore del patrimonio mobiliare, non superiore ad una soglia di euro 6.000, accresciuta di euro 2.000 per ogni componente il nucleo familiare successivo al primo, fino ad un massimo di euro 10.000;

5) un valore non superiore alle soglie di cui ai numeri 1 e 2 relativamente all’ISEE e all’ISRE riferiti ad una situazione economica aggiornata nei casi e secondo le modalita’ di cui agli articoli 10 e 11;

c) con riferimento al godimento di beni durevoli e ad altri indicatori del tenore di vita, il nucleo familiare deve trovarsi congiuntamente nelle seguenti condizioni:

1) nessun componente intestatario a qualunque titolo o avente piena disponibilita’ di autoveicoli, ovvero motoveicoli immatricolati la prima volta nei ventiquattro mesi antecedenti la richiesta, fatti salvi gli autoveicoli e i motoveicoli per cui e’ prevista una agevolazione fiscale in favore delle persone con disabilita’ ai sensi della disciplina vigente;

2) nessun componente intestatario a qualunque titolo o avente piena disponibilita’ di navi e imbarcazioni da diporto di cui all’articolo 3, comma 1, del decreto legislativo 18 luglio 2005, n. 171.

 

Per maggiori informazioni e per la presentazione della domanda è possibile rivolgersi al servizio di segretariato sociale nei seguenti orari:

giovedì dalle 9,15 alle 11,30 e dalle 16.00 alle 18,45

oppure chiamando il servizio sociale ai seguenti numeri :

02 9533334 (solo il giovedì)

02 9533351

02 9533352

 

 

 

 

C’è tempo fino al 30 giugno per richiedere l’agevolazione destinata ai cittadini con basso reddito, famiglie numerose o in difficoltà, che permette di ottenere uno sconto sulla bolletta dei consumi dell’acqua.

CHI PUO’ RICHIEDERLO

Requisiti per poter presentare la richiesta

Cittadini residenti a Bussero in possesso di utenza attiva con CAP Holding, con ISEE del proprio nucleo familiare inferiore o uguale a 25.000,00 EURO. Se nel nucleo familiare vi sono 4 o più componenti si ha diritto a n. 2 bonus per famiglia.

Ogni bonus vale €50

COME FARE PER RICHIEDERE IL BONUS IDRICO 

Si può presentare domanda  fino al 30.06.2018 presso i Servizi Sociali del proprio Comune negli orari di apertura al pubblico. E’ possibile avere informazioni telefonando ai seguenti numeri 02.9533353 – 02.9533354

SCARICA QUI LA LOCANDINA  

 

Procedura negoziata mediante SINTEL a seguito di indagine di mercato per l’affidamento dell’incarico per attività di supporto tecnico specialistico finalizzato al rilascio delle certificazioni e all’attività di controllo ai sensi della LR 33/2015 (“Disposizioni in materia di opere o di costruzioni e relativa vigilanza in zone sismiche”) a Bussero – CIG: Z1023447CB

Lettera di invito

Dichiarazione di partecipazione

DGUE_Sismica

Bozza Disciplinare di incarico

Modello Offerta economica _Sismica

Avviso pubblico di indagine di mercato per l’individuazione di soggetti idonei per l’affidamento di incarico per attività di supporto tecnico specialistico finalizzata al rilascio delle certificazioni ed all’attività di controllo ai sensi della LR 33/2015 (“Disposizioni in materia di opere o di costruzioni e relativa vigilanza in zone sismiche”) a Bussero.

AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO

Modello 1 – richiesta di invito

Avviso sorteggio pubblico del 10 maggio 2018

Avviso sorteggio del 10-05-2018

Esito sorteggio pubblico del 10-05-2018

Verbale sorteggio del 10-05-2018

Indagine esplorativa finalizzata all’individuazione di operatori economici interessati ad essere invitati a procedura per l’affidamento di  Lavori di manutenzione straordinaria di marciapiedi e rappezzi di piccola entità

Avviso indagine di mercato_

Modello 1 – richiesta di invito

Indagine esplorativa finalizzata all’individuazione di operatori economici interessati ad essere invitati a procedura per l’affidamento di Lavori di manutenzione straordinaria di strade e marciapiedi

Avviso indagine di mercato_

Modello 1 – richiesta di invito

 

In risposta alla missiva inviata ad ATS (Azienda Tutela Salute) dal Sindaco Curzio Rusnati all’attenzione del Dottor Cassavia Galdino, in cui veniva evidenziata la critica situazione dei medici di base sul territorio del Comune di Bussero, l’Azienda, con lettera protocollata il 03/04/2018, ha garantito la messa al bando di numero 4 posti di medico di medicina generale sul territorio. In particolare ATS, nella stessa lettera di risposta, ha assicurato che i pazienti del Dottor Landolfi, il cui pensionamento è previsto il prossimo 30 giugno 2018, vedranno garantito il loro diritto al medico di base nel comune di residenza a partire dal 2 luglio 2018.

Si pubblica avviso finalizzato alla formazione di un elenco di imprese agricole interessate ad assumere l’appalto del servizio di manutenzione ordinaria del verde pubblico per il periodo intercorrente tra aprile 2018 e marzo 2019

Determina 126-2018

avviso

richiesta di iscrizione

CAPITOLATO

CRONOPROGRAMMA

DISCIPLINARE TECNICO

DUVRI

ELENCO AREE VERDE

ELENCO FOGLIE

ELENCO PREZZI

TABELLA LAVORAZIONI

TAV 1

TAV 2

TAV 3

 

Si rende noto che a partire dal giorno sono aperti i termini per la presentazione, da parte di cittadini ed enti, delle domande per l’accesso alle Misure in favore delle persone con disabilità grave e prive di sostegno familiare, come previsto dalla DGR N° 6674 del 7/06/2017.
Le domande, corredate dagli allegati richiesti, potranno essere presentate entro i termini previsti al comune di Cernusco S/N tramite pec all’indirizzo: comune.cernuscosulnaviglio@pec.regione.lombardia.it – oggetto: Bando Distrettuale DGR Dopo di Noi.

Avviso CITTADINI e criteriAvviso CITTADINI e criteri

Domanda Cittadini

Avviso ENTI e criteri

Domanda Enti

 

 

 

Le Amministrazioni Comunali diventano digitali con lo Sportello Telematico Polifunzionale che permetterà di inviare tutte le pratiche online.

I Comuni di Bussero, Cassina de’ Pecchi,  Gessate, Gorgonzola, Grezzago, Pessano con Bornago, Pozzo d’Adda, Settala e Trezzano Rosa,  hanno attivato uno sportello telematico che permetterà ai propri cittadini l’invio con maggior semplicità.

Steps Bussero

A   Bussero  la presentazione ufficiale dello sportello si terrà

Giovedì 22 Marzo alle ore 17.00
presso la Sala Consigliare

Al termine dell’evento sarà offerto un buffet