PagoPA_1Il Comune di Bussero ha aderito al sistema nazionale dei pagamenti PagoPa, la piattaforma che consente a cittadini e imprese di effettuare pagamenti verso le pubbliche amministrazioni e i gestori di servizi di pubblica utilità in modalità elettronica, offrendo l’opportunità, all’utente che usufruisce di un servizio, di scegliere:

  • il prestatore del servizio di pagamento (banca, istituto di pagamento, Poste.)
  • il canale tecnologico di pagamento preferito.

PagoPA è un ecosistema di regole, standard e strumenti definiti dall’Agenzia per l’Italia Digitale e accettati dalla Pubblica Amministrazione, dalle Banche, Poste ed altri istituti di pagamento (Prestatori di servizi di pagamento – PSP) aderenti all’iniziativa.

PagoPA garantisce a privati e aziende:

  • sicurezza e affidabilità nei pagamenti;
  • semplicità e flessibilità nella scelta delle modalità di pagamento;
  • trasparenza nei costi di commissione.

PagoPA garantisce alle pubbliche amministrazioni:

  • certezza e automazione nella riscossione degli incassi;
  • riduzione dei costi e standardizzazione dei processi interni;
  • semplificazione e digitalizzazione dei servizi.

PagoPA è stato realizzato da AgID in attuazione dell’art. 5 del Codice dell’Amministrazione Digitale e dal D.L. 179/2012.

AgID ha predisposto le Linee guida che definiscono regole e modalità di effettuazione dei pagamenti elettronici e ha realizzato inoltre l’infrastruttura tecnologica Nodo dei Pagamenti-SPC, che assicura l’interoperabilità fra gli attori coinvolti nel sistema.

In prima istanza il Comune di Bussero ha adottato il sistema di pagamento solo su alcuni servizi per poi estenderlo, in modo graduale, ad altri pagamenti.

Attualmente è possibile pagare i servizi relativi a:

  • Servizio di Pre Scuola
  • Servizio di Post Scuola
  • Rette Asilo Nido
  • Pagamento Violazioni codice della strada

Accedi al PORTALE DEI PAGAMENTI cliccando sul seguente link : https://www.cittadinodigitale.it/apspagopa/Payment/PagamentiAnonimi/BUSSERO

Ai fini dello smaltimento di rimozione e smaltimento dell’amianto in matrice compatta proveniente dalle sole utenze domestiche, ai sensi dell’art. 30 della L.R. 08.07.2014 n. 19, a seguito della selezione di Aziende specializzate da parte di CEM Ambiente per conto del Comune di Bussero, è possibile rivolgersi (senza alcun obbligo) alle seguenti Ditte.

I rapporti contrattuali ed economici riferiti al servizio di rimozione e smaltimento dell’amianto interverranno unicamente tra le utenze (privati cittadini) che aderiranno alla proposta contrattuale e gli operatori economici selezionati.

 

ESITO SELEZIONE AZIENDE

 

Si informa la cittadinanza che sono disponibili i moduli per le iscrizioni ai servizi PRE e POST scuola del Comune di Bussero

Qui sotto le relative informative,  i moduli da scaricare,compilare e consegnare presso l’ufficio Protocollo o in alternativa da inviare via mail al seguente indirizzo:  protocollo.bussero@pec.it

SERVIZIO DI POST SCUOLA INFANZIA – Informativa
SERVIZIO DI POST SCUOLA INFANZIA – Modulo

SERVIZIO DI PRE SCUOLA PRIMARIA – Informativa
SERVIZIO DI PRE SCUOLA PRIMARIA – Modulo

SERVIZIO DI POST SCUOLA PRIMARIA – Informativa
SERVIZIO DI POST SCUOLA PRIMARIA – Modulo

 

 

Si informano i cittadini che l’Associazione “Chi Può Dirlo?” organizza una serata a teatro, domani Giovedì 22 Giugno, presso il Piccolo Teatro della Martesana (Via Trieste 3, Cassina de’ Pecchi). Lo spettacolo, “GLI GNOMI DI GNU'”, è liberamente tratto dal romanzo di Umberto Eco. Ingresso con offerta libera, lo spettacolo inizierà alle 20:30.

L’invito a pranzo è invece per DOMENICA 25 GIUGNO alle 12.30 presso il Campo Sportivo Comunale di Vial Europa a Bussero.

Potete trovare maggiori informazioni e info per la prenotazione del pranzo scaricando qui la locandina dell’evento

Online  la pagina di città metropolitana dove trovare tutte le informazioni utili su  “Welfare Metrpolitano e rigenerazione urbana”, il progetto selezionato all’interno del Bando periferie promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, al quale ha aderito anche il Comune di Busssero.

VAI AL SITO DEL PROGETTO QUI

Si invitano i cittadini a partecipare alla conferenza pubblica “Impariamo a fare la spesa leggendo le etichette”, che si terrà Giovedì 22 Giugno presso Villa Casnati. La conferenza, tenuta dal relatore Luigi Sicilia, agronomo, avrà lo scopo di informare e chiarire i dubbi in merito alle etichette dei prodotti che acquistiamo. L’evento è organizzato dal G.A.S. Gruppo di Acquisto Solidale Bussero.

Volantino incontro 22 Giugno

Si informano i cittadini che sono disponibili i moduli, allegati nel presente post, per iscrivere i propri figli ai servizi PRE e POST scuola. Alleghiamo inoltre le informazioni necessarie per accedere al servizio.

informativa SERVIZIO DI PRE SCUOLA PRIMARIA

DOMANDA DI ISCRIZIONE AL SERVIZIO DI post SCUOLA infanzia 17 18

DOMANDA DI ISCRIZIONE AL SERVIZIO DI post SCUOLA primaria 17 18

DOMANDA DI ISCRIZIONE AL SERVIZIO DI PRE SCUOLA 17 18

informativa SERVIZIO DI POST SCUOLA

 

Per conoscere tutti i dati relativi ad affluenza e risultati in tempo reale CLICCA QUI 

 

Per consentire agli elettori di richiedere il duplicato della Tessera Elettorale in caso di smarrimento o deterioramento o per ritirare le tessere elettorali non consegnate, l’ufficio Elettorale resterà aperto nei seguenti giorni ed orari:

Domenica  11/6/2017  dalle ore 07.00 alle ore 23.00

Si avvisa che Domenica 11/6/2017 per tutta la giornata, l’ufficio Elettorale comunale sarà ubicato presso la sede dei seggi elettorali di via F.Santi 1 – piano terra (scuola elementare) tel. 02/95330398.

Tutte le informazioni relative alle suddete consultazioni possono essere visionate ai seguenti link:

ELEZIONI COMUNALI VOTO CITTADINI UNIONE EUROPEA

AVVISO VOTO ASSISTITO

AVVISO VOTO in abitazione

TRASPORTO AI SEGGI

Rilascio Certificazioni Elettorali ad elettori fisicamente impediti

Si informa che è possibile presentare domanda per l’ammissione al Bando DOTE COMUNE, presso la Biblioteca Civica di Bussero, entro il 15 Giugno 2017.

Vi invitiamo a scaricare qui il regolamento per tutte le informazioni inerenti.

Al via il progetto che vedrà l’eliminazione definitiva delle barriere architettoniche presso la stazione della metropolitana di Bussero, ma anche la realizzazione di una nuova struttura per la mobilità dolce che prevede una ciclo-stazione, nuovi stalli in sicurezza e il noleggio delle biciclette.

Un progetto complesso ed articolato del valore di 1.158.000 €, finanziati grazie al progetto sovracomunale “Welfare metropolitano e rigenerazione urbana di cui € 1.000.000 previsti sulla stazione della metropolitana per l’abbattimento delle barriere architettoniche e € 158.000 destinati alla realizzazione di una nuova rampa di accesso all’ingresso lato Gessate-Milano, e per la nuova ciclostazione.

IL PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE

L’abbattimento delle barriere architettoniche, sarà gestito progettualmente da MM e comprenderà la realizzazione una nuova struttura completamente videosorvegliata a livello del piano strada esistente, con la presenza di quattro nuovi  tornelli  che serviranno sia l’entrata che l’uscita sul lato Milano – Gessate.

Nuovo atrio

Stazione retro

 

 

 

 

 

 

 

 

 

I passeggeri diretti da Bussero verso Gessate, invece di accedere ai treni attraversando il sovrapasso esistente, potranno utilizzare la nuova struttura e servirsi così di un ascensore di ultima generazione, veloce e capiente, anche per il trasporto delle biciclette, percorrere un tunnel 4,50mt di larghezza e 2,50 mt di altezza, illuminato e videosorvegliato, per poi accedere ad un altro ascensore che li porterà direttamente sulla banchina esistente, o se preferiscono, continuare ad utilizzare le scale, previste dal progetto adiacenti al vano ascensori.

Mentre i passeggeri diretti verso Milano o in arrivo da Gessate avranno accesso alla struttura esistente che sarà dotata di una nuova rampa per facilitare l’accesso e l’uscita della stazione, o anche in questo caso, continuare ad utilizzare le scale che non saranno eliminate.

Il progetto finanziato grazie al bando periferie, ha visto un cofinanziamento dell’Amministrazione Comunale del 20% dell’intero importo pari a € 231.600

CICLOSTAZIONE

Sul lato ovest della stazione, lato Bussero, sarà inoltre realizzata su un’area di circa 200 mq, una nuova struttura che servirà i ciclisti con una ciclo-officina, per la piccola manutenzione ordinaria e straordinaria, un servizio di 6/8 biciclette a noleggio e 78 nuovi posti custoditi, coperti e con accesso controllato, attraverso un cancello chiuso con una chiave che sarà in possesso dei proprietari che vorranno fare uso del servizio.

RENDER3

RENDER1

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Previsti inoltre altri 80 nuovi stalli liberi per le biciclette,che sommandosi ai 78 custoditi e a quelli realizzati con l’intervento precedente (LEGGI QUI) arrivano a contare circa 250 posti per il posteggio delle biciclette, che potranno essere ancora ampliati in un prossimo futuro, nella zona adiacente alla stazione della metropolitana, che è dotata di impianto di videosorveglianza (LEGGI QUI)

GUARDA QUI TUTTO IL PROGETTO

 

 

 

Nonostante non poche difficoltà, dovute principalmente alle continue novità introdotte in merito alle nuove normative in materia di finanza pubblica e ad un aggiornamento del software, lʼamministrazione comunale, ha approvato il rendiconto finanziario dellʼesercizio 2016 nei tempi stabiliti dalla legge, senza alcuna richiesta di proroga e lasciando in eredità alla prossima giunta e consiglio comunale un avanzo di bilancio di € 4.130.425.

Un risultato assolutamente non scontato – ha sottolineato lʼAssessore al Bilancio Michele Salae conseguito grazie allʼimpegno e alla professionalità degli uffici comunali a cui va tutto il nostro ringraziamento”.

Pur avendo un avanzo così significativo, tuttavia, solo circa 70000 euro saranno quelli effettivamente utilizzabili a causa del rispetto dei vincoli normativi di finanza pubblica che saranno ripartiti tra accantonamenti per il fondo crediti di dubbia esigibilità, e per unʼaltra parte destinata agli investimenti.

Il documento contabile che illustra i risultati della gestione economica finanziaria e patrimoniale dellʼente, e che rende così possibile un confronto con le previsioni iniziali, ha evidenziato alcuni importanti obiettivi conseguiti tra cui: lʼattendibilità dei risultati economici e delle risultanze della gestione finanziaria, il rispetto degli obiettivi di finanza pubblica, che porta lʼamministrazione busserese a ridurre drasticamente il debito pubblico, mantenendo allo stesso tempo unʼelevata qualità nellʼerogazione dei servizi al cittadino. Proprio questʼultimo dato è confermato dal prospetto sugli impegni di spesa pari allʼ88,59% della spesa corrente tra personale (24,38%) e acquisto di beni e servizi (64,21%).

Un altro dato particolarmente incoraggiante, e che sfata decisamente il luogo comune di amministrazioni pubbliche lente e macchinose, è quello relativo alla tempestività dei pagamenti e alla liquidazione dei compensi dovuti, che nel caso dellʼente comunale busserese impiega mediamente 11,23 giorni per il saldo delle fatture presentate.

CLICCA QUI PER SCARICARE IL BILANCIO CONSUNTIVO 2016

01-RENDICONTO DI GESTIONE 2016