Sono diversi gli interventi, messi in campo in questi mesi dall’Amministrazione Comunale per garantire la sicurezza sulle strade e una maggiore tutela di pedoni, ciclisti ed automobilisti.

Le misure, molte delle quali già realizzate, altre in fase di realizzazione, interessano i luoghi con più affluenza o maggiormente sensibili, soprattutto in prossimità di accesso a strutture pubbliche.

Unico obiettivo: ridurre la velocità delle automobili all’interno del centro abitato e garantire una maggiore protezione a pedoni e ciclisti.

In questo senso l’intervento concluso in via XXV Aprile, in prossimità dell’asilo Maria Immacolata, che ha visto la delimitazione della pista ciclopedonale con apposite barriere, l’adeguamento della segnaletica orizzontale e verticale e il posizionamento di segnalatori acustici a ridosso dell’incrocio.

Alcuni giorni fa sono stati posizionati i dossi per il rallentamento della velocità in corrispondenza degli attraversamenti pedonali. Il primo presso la Casa di Riposo per consentire l’accesso e il transito in maggiore salvaguardia soprattutto per le persone con difficoltà motorie, il secondo in Viale Europa, con la doppia funzione di rallentamento della velocità e di collegamento con la pista ciclabile che arriva da via Piave e si innesta in Viale Europa. E’ prevista inoltre un’ulteriore segnaletica per il tratto di pista ciclopedonale che proviene da via XXV Aprile e arriva in prossimità del nuovo dosso in Viale Europa.

Al fine di scoraggiare e disincentivare definitivamente l’alta velocita nel centro abitato oltre i 50 Km/h previsti dalla legge, è previsto anche l’arrivo di 8 nuove postazioni per la rilevazione automatica della velocità.

I rilevatori, al cui interno saranno installati i misuratori, avranno un raggio d’azione di azione di alcune centinaia di metri dalla postazione e saranno posizionati in diverse zone del paese tra cui via Primo Levi, viale Europa (2), via Pertini, via Grandi incrocio con via Gogna, via Monza, via Kennedy e via Marconi.

 

A completamento delle misure sulla sicurezza, è previsto anche l’arrivo di nuove telecamere con funzione di controllo accesi e rilievi amministrativi, che saranno installate in prossimità degli ingressi e delle uscite del paese e l’intensificazione di controlli e rilievi di velocità soprattutto in prossimità della SP 120.

 

 

 

 

 

 

Con le 12 nuove telecamere, dotate di tecnologia di ultima generazione, è stato consegnato ufficialmente alla cittadinanza l’impianto di video-sorveglianza. Martedì 11 aprile alle ore 11.00, presso la sede comunale di Piazza Diritti dei Bambini il Sindaco Curzio Rusnati e il Comandante della stazione di Polizia Locale di Bussero e Cassina de’ Pecchi Alessio Bosco, hanno illustrato alla stampa il suo funzionamento e annunciato la sua operatività prevista a partire da  giovedì 13 Aprile 2017.

Le postazioni sono installate lungo l’asse di Viale Europa, dove sono collocati, peraltro, i maggiori siti pubblici sensibili del paese, stazione della metropolitana, scuola, municipio e chiesa.

Durante la mattinata il Comandante della Polizia Locale insieme al primo cittadino, ha illustrato ai presenti il funzionamento dell’impianto e del suo collegamento alla centrale operativa.

IMG_1101

Nei prossimi giorni saranno installati 4 cartelli, in prossimità degli accessi viabilistici al confine con i paesi limitrofi recanti la scritta “area video sorvegliata”, così come nei punti strategicici dove sono presenti le telecamere.

Con questa misura –ha commentato il Sindaco Curzio Rusnatimettiamo in essere l’ultimo tassello dell’impegno preso con i cittadini per una maggiore tutela della sicurezza e presidio del territorio, che ha visto tra l’altro anche l’intensificazione dei controlli da parte della Polizia Locale soprattutto nelle fasce serali, l’aumento dei dispositivi tecnologici in dotazione alle forze dell’ordine, oltre al sostegno alla nascita della prima zona soggetta a controllo del vicinato”.

Grazie al lavoro della Polizia Locale attraverso la centrale operativa, sarà possibile inviare le segnalazioni presso la Polizia Locale in qualsiasi ora del giorno e della notte.

La misura avviata dall’Amministrazione Comunale, ha l’obiettivo di velocizzare l’intervento delle Forze dell’Ordine, grazie ad un addetto della Polizia Locale che gestirà le segnalazioni con la coda degli interventi sul territorio senza passare necessariamente dal 112, che potrà essere comunque utilizzato.

Questi i numeri per le segnalazioni alla Polizia Locale

Dalle 8.00 alle 20.00: 02 95 29 67 72

Dalle 20.00 alle 8.00: 02 86 88 22 00

Le informazioni anonime non verrano gestite, al fine di evitare- fanno sapere dal comando- il rischio di segnalazioni civetta.

Buongiorno,

ecco la nuova veste del sito web del Comune di Bussero, primo punto di contatto con i Cittadini e con tutti coloro che volessero informazioni più dettagliate e aggiornate sulle attività del paese.

L’area Comunicazione del sito è quella in cui potete visionare tutte le notizie inerenti il Comune, e, scegliendo la categoria opportuna dal menu laterale o soprastante, avete la possibilità di filtrare le informazioni.

Buona navigazione!