L’Associazione Libriamoci promuove e organizza LA PENNA AI BUSSERESI” 2018, basata sul contributo letterario dei busseresi, con una lettura pubblica in Auditorium dei testi che perverranno, da tenersi in una serata durante la festa del paese.

Si invitano gli interessati a presentare le proprie opere inviandole all’indirizzo e-mail: libriamoci.bussero@gmail.com  oppure imbucandole nell’apposita cassetta presso la biblioteca, entro sabato 8 settembre 2018.

La lettura delle opere pervenute è a cura di Libriamoci e di altri gruppi teatrali busseresi.

L’associazione Libriamoci garantisce la privacy rispetto ai dati forniti.

REGOLAMENTO della partecipazione a “la penna ai busseresi”

La partecipazione all’iniziativa è riservata ai cittadini busseresi o ex busseresi e prevede l’uso sia della lingua italiana che del dialetto.

Possono essere inviati scritti nelle seguenti tipologie: 1) poesia, 2) in prosa: racconto breve, diario, articolo.

In totale, l’opera o le opere inviate da ogni autore non devono eccedere le 1000 parole, se trattasi di prosa, o 100 versi se trattasi di poesia, pena l’esclusione.

Possono essere inviate più poesie (ma per un max. di cento versi in totale), ma può essere inviata una sola opera in prosa. Si possono tuttavia inviare più scritti, ad es. un’opera in prosa e una o più poesie; l’importante è che non si eccedano i suddetti limiti di lunghezza complessivamente stabiliti. Per ragioni di comprensibilità, le opere devono essere scritte con un programma di scrittura (es. Word) o a macchina. Comunque, in forma leggibile. Devono riportare le generalità complete dell’autore/autrice,  un indirizzo e un numero di telefono per la reperibilità, in particolare di chi utilizza, per l’inoltro, la cassetta in biblioteca.

Libriamoci garantisce, per ogni autore, la lettura di almeno un’opera riservandosi, in caso di invio di più opere da parte dello stesso autore, la facoltà di inserimento di altre sulla base del tempo previsto per la maratona letteraria.

SCARICA QUI LA LOCANDINA

Dal 16 Luglio al 26 Agosto la Biblioteca osserverà i seguenti orari:

LUNEDI’          –   14/18

MARTEDI’       –   14/18

MERCOLEDI’ –   10.30/12.30 e 14/18

GIOVEDI’        –   14/20

VENERDI’       –   14/18

SABATO           –   chiusa

DOMENICA    –   9.30/12.30

 

La Biblioteca sarà chiusa dall’11 al 19 Agosto 2018.

 

CLICCA QUI PER SCARICARE L’ORARIO ESTIVO
CLICCA QUI PER VISUALIZZARE L’AVVISO DI CHIUSURA ESTIVA DELLA BIBLIOTECA

Si informa che è attiva sulla piattaforma SINTEL la gara d’appalto per l’affidamento della gestione di servizi parascolastici prescuola e postscuola e servizio psicologico, relativa al periodo Settembre 2018- Luglio 2021.

Di seguito è possibile trovare tutti i documenti e i relativi allegati inerenti il bando di gara.

Disciplinare

DUVRI

Capitolato

PEF

Bozza contratto

 

In data 26 luglio 2018 si è svolta la prima fase di aggiudicazione procedendo all’apertura delle buste amministrative e, successivamente, in data 27 luglio 2018 si è proceduto all’apertura delle buste tecniche.

In data 3 Agosto alle 10.00 è prevista l’apertura delle buste economiche pervenute dalle cooperative partecipanti.

COMUNICAZIONE URGENTE A TUTTI GLI UTENTI DEL SERVIZIO MENSA

 

Da lunedì 18 a venerdì 29 Giugno 2018, in via eccezionale, sarà riaperto il portale per le iscrizioni online al servizio mensa.

Si informa che gli utenti che entro il 29 Giugno non avranno provveduto alla relativa iscrizione, non potranno accedere al servizio mensa nell’anno scolastico 2018/2019.

ATTENZIONE: Si ricorda che è possibile accedere al portale per la registrazione tramite il seguente link: www2.itcloudweb.com/busseroportalegen

Per supporto tecnico contattare il numero 347 2189087 esclusivamente nel periodo soprariportato il martedì, il mercoledì e il giovedì dalle ore 9.30 alle ore 12.00.

Il Sindaco  Curzio Aimo Rusnati

 

Si avvisa la cittadinanza che anche quest’anno gli operatori e i volontari di ANIMARE MILANO ONLUS e del Canile Russo di Vignate, con il patrocinio del Comune di Bussero, organizzano una PASSEGGIATA A 6 ZAMPE, per conoscere meglio il meraviglioso mondo del cane.

Ritrovo il 25 Aprile, presso il parchetto di Via M.L. King dalle ore 15:00.

Per maggiori dettagli, consulta QUI la locandina.

A seguito dell’aggiudicazione della gara dell’appalto relativa alla concessione del servizio di mensa scolastica e altri servizi correlati. assunta con determinazione n. 430 del 14/11/2017 e pubblicata all’albo pretorio on line e nella sezione “Amministrazione Trasparente”, e dopo aver verificato i requisiti generali autocertificati dalla ditta Vivenda in sede di gara, l’Amministrazione Comunale, con determinazione n. 494 del 18/12/2017, ha provveduto ad una proroga tecnica per l’affidamento dei servizi di mensa all’attuale ente gestore “Gemeaz Elior”, sino alla data del 16/02/2018 compreso.

Tale misura si è resa necessaria al fine di garantire una maggiore tutela dell’erogazione del servizio nei confronti dell’utenza e delle famiglie, consentendo così alla ditta aggiudicataria di avere il tempo necessario per l’organizzazione del progetto tecnico.

Il servizio di ristorazione scolastica, pertanto, sarà erogato alle medesime condizioni e con le stesse modalità di gestione precedente, ivi compreso il costo del buono pasto, le modalità di pagamento e il menù settimanale, fino alla data del 16/02/2018.

I buoni pasto a tariffa ridotta  autorizzati nel precedente anno scolastico sono prorogati sino alla data del 16/02/2018.

Approvato all’unanimità dal consiglio comunale il piano di diritto allo studio 2017/2018.

Con un valore di € 413.392,00, il documento redatto dall’amministrazione comunale in collaborazione con l’Istituto Scolastico contribuisce all’ampliamento dell’offerta formativa e didattica, sostenendo i progetti previsti dal PTOF, e promuove interventi per rendere effettivo il diritto allo studio, rimuovendo gli ostacoli di ordine economico e socio-culturale che limitano la frequenza e l’assolvimento dell’obbligo scolastico.

Tra le voci più importanti, il sostegno educativo scolastico che tra – Istituto Comprensivo “Monte Grappa” e “Scuola Secondaria Superiore” arriva a contare   € 94 149,00, oltre al Servizio di trasporto scolastico per alunni disabili frequentanti le scuole secondarie superiori per cui verranno stanziati altri € 13.500,00.

Stanziati € 145 422,00 per le strutture scolastiche e il loro mantenimento,  € 20 960, 00, per il personale.

Tra i progetti, vengono riconfermati “La coda del lupo”, (prevenzione al bullismo), svolto nelle classi seconde della secondaria di primo grado, e inserite alcune novità come “Quo vadis”, progetto rivolto all’orientamento degli alunni delle classi terze medie, per la scelta della scuola superiore.

Grazie al contributo del terzo settore e del volontariato come associazioni, protezione civile e Piano di Zona (per la mediazione linguistica e culturale), saranno inseriti anche alcuni progetti gratuiti e a costo zero per amministrazione e scuole.

Per consultare il Piano di Diritto allo Studio 2017/2018 in versione integrale Clicca QUI