Sono diversi gli interventi, messi in campo in questi mesi dall’Amministrazione Comunale per garantire la sicurezza sulle strade e una maggiore tutela di pedoni, ciclisti ed automobilisti.

Le misure, molte delle quali già realizzate, altre in fase di realizzazione, interessano i luoghi con più affluenza o maggiormente sensibili, soprattutto in prossimità di accesso a strutture pubbliche.

Unico obiettivo: ridurre la velocità delle automobili all’interno del centro abitato e garantire una maggiore protezione a pedoni e ciclisti.

In questo senso l’intervento concluso in via XXV Aprile, in prossimità dell’asilo Maria Immacolata, che ha visto la delimitazione della pista ciclopedonale con apposite barriere, l’adeguamento della segnaletica orizzontale e verticale e il posizionamento di segnalatori acustici a ridosso dell’incrocio.

Alcuni giorni fa sono stati posizionati i dossi per il rallentamento della velocità in corrispondenza degli attraversamenti pedonali. Il primo presso la Casa di Riposo per consentire l’accesso e il transito in maggiore salvaguardia soprattutto per le persone con difficoltà motorie, il secondo in Viale Europa, con la doppia funzione di rallentamento della velocità e di collegamento con la pista ciclabile che arriva da via Piave e si innesta in Viale Europa. E’ prevista inoltre un’ulteriore segnaletica per il tratto di pista ciclopedonale che proviene da via XXV Aprile e arriva in prossimità del nuovo dosso in Viale Europa.

Al fine di scoraggiare e disincentivare definitivamente l’alta velocita nel centro abitato oltre i 50 Km/h previsti dalla legge, è previsto anche l’arrivo di 8 nuove postazioni per la rilevazione automatica della velocità.

I rilevatori, al cui interno saranno installati i misuratori, avranno un raggio d’azione di azione di alcune centinaia di metri dalla postazione e saranno posizionati in diverse zone del paese tra cui via Primo Levi, viale Europa (2), via Pertini, via Grandi incrocio con via Gogna, via Monza, via Kennedy e via Marconi.

 

A completamento delle misure sulla sicurezza, è previsto anche l’arrivo di nuove telecamere con funzione di controllo accesi e rilievi amministrativi, che saranno installate in prossimità degli ingressi e delle uscite del paese e l’intensificazione di controlli e rilievi di velocità soprattutto in prossimità della SP 120.

 

 

 

 

 

 

 

Novità in arrivo per gli alunni e le famiglie della scuola primaria e secondaria dell’Istituto Comprensivo “Monte Grappa” e del nido di Viale Europa.

A partire da lunedì 12 novembre i circa 550 pasti giornalieri per gli alunni della scuola primaria e secondaria dell’Istituto Comprensivo “Monte Grappa” e del nido di Viale Europa, saranno somministrati in locali riqualificati e con nuove e più moderne attrezzature.

L’intervento del valore complessivo di 200 000 euro, sarà finanziato dall’azienda “Vivenda Spa” nell’ambito delle attività migliorative proposte in fase di aggiudicazione del nuovo servizio di ristorazione scolastica, erogato dal 17 febbraio 2018.

Nello specifico, oltre a pareti ritinteggiate e all’installazione di nuove porte e zanzariere, gli ambienti sono stati dotati di pannelli fonoassorbenti, al fine di rendere sempre più confortevole il momento del pasto come valore educativo e di socializzazione degli alunni.

Dal punto di vista delle strutture invece, è stata completamente riqualificata la linea self, con nuovi forni, celle frigorifere, 4 nuovi fuochi e l’acquisto di materiali, utensili e nuove attrezzature, che porterà i centri cottura ad una capacità produttiva potenziale di circa 2000 pasti al giorno.

 

Il sindaco insieme ai rappresentanti istituzionali e i dirigenti della Vicenda Spa hanno inaugurato il Centro Cottura

Il sindaco insieme ai rappresentanti istituzionali e i dirigenti della Vicenda Spa hanno inaugurato il Centro Cottura

Si avvisa la cittadinanza che a partire dal 1° novembre entreranno in vigore i nuovi orari di accesso al pubblico agli uffici comunali.

In seguito al recente avvio dello sportello telematico attraverso cui è possibile compilare e inviare la maggior parte della modulistica, e della nuova procedura per il rilascio della Carta di Identità elettronica, sarà finalmente possibile dialogare con gli uffici dell’Amministrazione Pubblica 24 ore su 24 e 7 giorni su 7.

Dopo un’analisi dei flussi di utilizzo degli uffici da parte dei cittadini, gli orari di accesso al pubblico saranno riorganizzati come segue:

Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì
Su appuntamento Dalle 8.45 Alle 11.30 Su appuntamento

Dalle 9.15 Alle 11.30

Dalle 17.00 Alle 18.45

Su appuntamento
  • Sabato uffici chiusi

Per richiedere l’appuntamento nei giorni indicati, è possibile telefonare all’ufficio di competenza dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.

Sono in fase di definizione gli orari della Polizia Locale; attualmente sono i seguenti:

  • Lunedì, Mercoledì,Venerdì: rilascio informazioni c/o il Comando di Cassina de’ PecchiVia Giuseppe Mazzini, 26
  • Martedì: pagamento sanzioni c/o lo sportello decentrato di Bussero dalle ore 08:45 alle 09:45
  • Giovedì: pagamento sanzioni c/o lo sportello decentrato di Bussero dalle ore 17:00 alle 18:45

Si precisa che, relativamente al rilascio della Carta di Identità elettronica, è necessario prenotare l’appuntamento attraverso il sito ministeriale raggiungibile al link: https://agendacie.interno.gov.it/

Si ricorda che per le denunce di nascita e di decesso, è sempre possibile l’ingresso negli orari di presenza del personale, citofonando all’ufficio di Stato Civile (Codice citofono 321, 322, 323).