A seguito delle forti piogge di questi ultimi giorni, e di un’opportuna verifica delle condizioni del tetto delle scuole elementari di via Santi, si comunica che l’Amministrazione Comunale ha già affidato i lavori per il rifacimento a completamento dell’impermeabilizzazione della copertura dell’edifico.

La durata per l’intervento sarà di 40 giorni circa, condizioni meteo permettendo, mentre l’importo stimato per la definitiva sistemazione di 1200 mq di copertura, è di circa € 40000.

I lavori -rende noto l’amministrazione- non interromperanno in alcun modo la regolare attività didattica, che tuttavia potrebbe subire alcuni disagi, a causa dell’organizzazione del cantiere

 

Anche quest’anno si è conclusa positivamente la festa di Bussero che ha visto una straordinaria partecipazione di cittadini, associazioni, volontari e realtà territoriali.

I ringraziamenti dell’amministrazione vanno a tutti coloro i quali si sono adoperati per la riuscitissima ventiduesima edizione, ed in particolar modo alle aziende agricole Manzoni, Locatelli e Fossati, che oltre a mettere a disposizione il loro tempo ed impegno, si sono coordinati tra di loro per fornire alla festa e alla cittadinanza le macchine agricole necessarie ad espletare le norme obbligatorie antiterrorismo, richiamando allo stesso tempo anche le origini rurali del paese.

 

Domenica 8 ottobre 2017 si terrà come di consueto il mercatino dei bambini: l’area designata è Piazza Diritti dei Bambini lato marciapiede di Via Piave.

Saranno presenti dei volontari al mattino per coordinare l’allestimento nelle aree previste, allestimento possibile dalle ore 6.30 alle ore 8.30.

Si informa che l’accesso è solo pedonale dalle vie limitrofe alla piazza, chi volesse accedere in auto dovrà necessariamente fare richiesta scritta (via mail all’indirizzo festa@comune.bussero.mi.it) all’Ufficio Istruzione, Cultura e Sport, entro giovedì 05/10/2017, che rilascerà un lasciapassare per il varco di Viale Europa 19, unico ingresso all’area fiera. L’auto, una volta allestita l’esposizione, non può restare nell’area dedicata al mercatino. L’unico varco in uscita è previsto in via Di Vittorio.

Si consiglia pertanto l’ingresso pedonale.

Tutte le disposizioni di sicurezza sono state adottate in ottemperanza alla circolare ministeriale del 07/06/2017 “Il governo delle pubbliche manifestazioni – Dispositivi e misure strutturali a salvaguardia dell’incolumità delle persone” e alla circolare ministeriale del 28/07/2017 “Modelli organizzativi per garantire alti livelli di sicurezza in occasione di manifestazioni pubbliche. Direttiva”.

Dal 29 settembre al 8 ottobre torna la ventiduesima edizione di “Bussero in festa”.

Tantissimi gli appuntamenti come ogni anno tra mostre, aperitivi, musica cultura e le immancabili nozze d’oro per festeggiare i 50 anni di matrimonio delle coppie busseresi.

La ventiduesima edizione si aprirà come di consueto con i giovani e le associazioni giovanili che in Villa Casnati, daranno il via alla quarta edizione di “ParkOne Fest”, un evento di musica e aggregazione.Durante la settimana sarà la volta delle tante realtà busseresi che organizzeranno una serie di eventi e manifestazioni per la cittadinanza, fino al tanto atteso appuntamento di domenica 8 ottobre che quest’anno vedrà anche l’inaugurazione della pista ciclabile con ritrovo alle ore 11 presso il campo da basket del Parco della Pace e un aperitivo per inaugurare ufficialmente la tanto attesa pista che collega Bussero a Cernusco.

SCARICA QUI IL PROGRAMMA COMPLETO DELLA FESTA

Sabato 9  e domenica 10 settembre la biblioteca di Bussero si veste a festa e apre le sue porte per il secondo anno consecutivo.

Una due giorni di letture, cultura, giochi e aggregazione. Si parte sabato alle ore 16.00 con  l’incontro  con Luigi Barnaba Frigoli, autore del libro “Maledetta Serpe”, per  rinfrescarsi in serata con una anguriata dopo la visione del film ” L’ora legale”

Domenica alle ore 9.30 si aprirà con un banchetto di libri, e a seguire letture in lingua originale e una risottata condita da letture

Il pomeriggio invece trascorrerà tra giochi di una volta e un’apericena musicale.

SCARICA QUI LA LOCANDINA

 

 

In attesa della verifica di tutti gli atti amministrativi necessari all’espletamento della gara d’appalto relativa alla concessione del servizio di mensa scolastica e dei servizi  correlati,  oltre alla valutazione di tutti i requisiti della ditta potenzialmente aggiudicataria,  l’Amministrazione Comunale ha provveduto a una proroga tecnica per l’affidamento del servizio all’attuale ente gestore Gemeaz Elior, sino alla data del 24/12/2017.

Al fine di una maggiore tutela dell’utenza e delle famiglie e a totale garanzia dell’ erogazione del servizio, si rende noto che a partire dal 5/9/2017 fino alla data del 24/12/2017, il servizio di ristorazione scolastica, sarà erogato alle medesime condizioni e con le stesse modalità di gestione del precedente anno scolastico 2016/2017, ivi compreso il costo del buono pasto, le modalità di pagamento, e il menù settimanale.

I buoni pasto a tariffa ridotta di tipo, autorizzati nel precedente anno scolastico sono prorogati sino alla data dei 24/12/2017.

Per tutti i dettagli si può visionare la determinazione di proroga QUI 

Per maggiori informazioni è a disposizione l’Ufficio Pubblica Istruzione, Cultura e Sport

CICLOSTAZIONE

Sarà realizzata su un’area di circa 200 mq, una nuova struttura che servirà i ciclisti con una ciclo-officina, per la piccola manutenzione ordinaria e straordinaria, un servizio di 6/8 biciclette a noleggio e 78 nuovi posti custoditi, coperti e con accesso controllato, attraverso un cancello chiuso con una chiave che sarà in possesso dei proprietari che vorranno fare uso del servizio.

 

Previsti inoltre altri 80 nuovi stalli liberi per le biciclette,che sommandosi ai 78 custoditi e a quelli realizzati con l’intervento precedente (LEGGI QUI) arrivano a contare circa 250 posti per il posteggio delle biciclette, che potranno essere ancora ampliati in un prossimo futuro, nella zona adiacente alla stazione della metropolitana, che è dotata di impianto di videosorveglianza (LEGGI QUI)

SCARICA QUI SOTTO TUTTA LA DOCUMENTAZIONE

Progetto Ciclo Stazione

 

Online  la pagina di città metropolitana dove trovare tutte le informazioni utili su  “Welfare Metrpolitano e rigenerazione urbana”, il progetto selezionato all’interno del Bando periferie promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, al quale ha aderito anche il Comune di Busssero.

VAI AL SITO DEL PROGETTO QUI

Per conoscere tutti i dati relativi ad affluenza e risultati in tempo reale CLICCA QUI 

 

Per consentire agli elettori di richiedere il duplicato della Tessera Elettorale in caso di smarrimento o deterioramento o per ritirare le tessere elettorali non consegnate, l’ufficio Elettorale resterà aperto nei seguenti giorni ed orari:

Domenica  11/6/2017  dalle ore 07.00 alle ore 23.00

Si avvisa che Domenica 11/6/2017 per tutta la giornata, l’ufficio Elettorale comunale sarà ubicato presso la sede dei seggi elettorali di via F.Santi 1 – piano terra (scuola elementare) tel. 02/95330398.

Tutte le informazioni relative alle suddete consultazioni possono essere visionate ai seguenti link:

ELEZIONI COMUNALI VOTO CITTADINI UNIONE EUROPEA

AVVISO VOTO ASSISTITO

AVVISO VOTO in abitazione

TRASPORTO AI SEGGI

Rilascio Certificazioni Elettorali ad elettori fisicamente impediti

Al via il progetto che vedrà l’eliminazione definitiva delle barriere architettoniche presso la stazione della metropolitana di Bussero, ma anche la realizzazione di una nuova struttura per la mobilità dolce che prevede una ciclo-stazione, nuovi stalli in sicurezza e il noleggio delle biciclette.

Un progetto complesso ed articolato del valore di 1.158.000 €, finanziati grazie al progetto sovracomunale “Welfare metropolitano e rigenerazione urbana di cui € 1.000.000 previsti sulla stazione della metropolitana per l’abbattimento delle barriere architettoniche e € 158.000 destinati alla realizzazione di una nuova rampa di accesso all’ingresso lato Gessate-Milano, e per la nuova ciclostazione.

IL PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE

L’abbattimento delle barriere architettoniche, sarà gestito progettualmente da MM e comprenderà la realizzazione una nuova struttura completamente videosorvegliata a livello del piano strada esistente, con la presenza di quattro nuovi  tornelli  che serviranno sia l’entrata che l’uscita sul lato Milano – Gessate.

Nuovo atrio

Stazione retro

 

 

 

 

 

 

 

 

 

I passeggeri diretti da Bussero verso Gessate, invece di accedere ai treni attraversando il sovrapasso esistente, potranno utilizzare la nuova struttura e servirsi così di un ascensore di ultima generazione, veloce e capiente, anche per il trasporto delle biciclette, percorrere un tunnel 4,50mt di larghezza e 2,50 mt di altezza, illuminato e videosorvegliato, per poi accedere ad un altro ascensore che li porterà direttamente sulla banchina esistente, o se preferiscono, continuare ad utilizzare le scale, previste dal progetto adiacenti al vano ascensori.

Mentre i passeggeri diretti verso Milano o in arrivo da Gessate avranno accesso alla struttura esistente che sarà dotata di una nuova rampa per facilitare l’accesso e l’uscita della stazione, o anche in questo caso, continuare ad utilizzare le scale che non saranno eliminate.

Il progetto finanziato grazie al bando periferie, ha visto un cofinanziamento dell’Amministrazione Comunale del 20% dell’intero importo pari a € 231.600

CICLOSTAZIONE

Sul lato ovest della stazione, lato Bussero, sarà inoltre realizzata su un’area di circa 200 mq, una nuova struttura che servirà i ciclisti con una ciclo-officina, per la piccola manutenzione ordinaria e straordinaria, un servizio di 6/8 biciclette a noleggio e 78 nuovi posti custoditi, coperti e con accesso controllato, attraverso un cancello chiuso con una chiave che sarà in possesso dei proprietari che vorranno fare uso del servizio.

RENDER3

RENDER1

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Previsti inoltre altri 80 nuovi stalli liberi per le biciclette,che sommandosi ai 78 custoditi e a quelli realizzati con l’intervento precedente (LEGGI QUI) arrivano a contare circa 250 posti per il posteggio delle biciclette, che potranno essere ancora ampliati in un prossimo futuro, nella zona adiacente alla stazione della metropolitana, che è dotata di impianto di videosorveglianza (LEGGI QUI)

GUARDA QUI TUTTO IL PROGETTO